Il 2020 È Stato L’anno In Cui Il Finanziamento Di Bitcoin È Andato Brrr

Il 2020 ha visto un afflusso di sponsorizzazioni per gli sviluppatori open source di Bitcoin. Ma mantenere questa tendenza nel 2021 è tutta nostra responsabilità.

Il 2020 è stato indimenticabile, soprattutto per Bitcoin

Per aiutare a commemorare quest’anno i nostri lettori, abbiamo chiesto alla nostra rete di contributori di riflettere sull’azione dei prezzi di Bitcoin Era, lo sviluppo tecnologico, la crescita della comunità e altro nel 2020 e di riflettere su ciò che tutto ciò potrebbe significare per il 2021. Questi scrittori hanno risposto con un raccolta di articoli premurosi e stimolanti. Clicca qui per leggere tutte le storie della nostra serie di fine anno 2020.

Quest’anno è stato uno che nessuno di noi dimenticherà presto. Mentre il mondo sembra un luogo caotico, Bitcoin continua a trovare il suo punto di appoggio e rimanere stabile, dimostrando costantemente che i critici si sbagliano, più e più volte.

Ma anche quest’anno le cose sono cambiate molto intorno a Bitcoin. Il terzo dimezzamento della sovvenzione è avvenuto, abbiamo ottenuto un’emoji hashtag Bitcoin e la nostra moneta arancione preferita ha visto una crescente accettazione tra gli investitori istituzionali . Ma un argomento mi ha davvero colpito quest’anno: il finanziamento degli sviluppatori Bitcoin.

Anche se non sono uno sviluppatore, trovo che questo argomento sia molto importante in futuro. Quindi, ho voluto cogliere questa opportunità per immergermi in essa e nella sua storia, un po ‚di più.

Conosciamo tutti l’importanza del software open source. Dopotutto, Bitcoin stesso è un software open source gratuito (FOSS), a cui chiunque può contribuire (e controllare). Questo è un aspetto importante per creare una valuta digitale veramente difficile e scarsa. Come fai a sapere cosa è effettivamente se non puoi controllarlo pubblicamente?

Ma chi mantiene quel software? Chi lavora sul codice su cui si basa Bitcoin? Puoi vedere tutti i contributi in Bitcoin Core GitHub ( https://github.com/bitcoin/bitcoin ). La bellezza del decentramento di Bitcoin può essere vista anche nella diversità dei suoi contributori: è aperto a tutti.

Il finanziamento dello sviluppo FOSS è sempre stata una situazione un po ‚complicata. Conosciamo tutti l’importanza del software, ma a causa della sua natura aperta e libera, non c’è molto incentivo a finanziarlo. Non c’è niente da vendere dopotutto, Bitcoin è gratuito per chiunque.

Chi ne comprende l’importanza in passato ha partecipato al finanziamento degli sviluppatori, ma quest’anno qualcosa è cambiato. In passato, la maggior parte dei finanziamenti proveniva da piccoli gruppi o organizzazioni (come Blockstream, Chaincode, MIT, ecc.) Che assumevano direttamente sviluppatori.

2020: le sovvenzioni per lo sviluppo dell’anno sono diventate fantastiche?

Quest’anno, abbiamo assistito a un afflusso di sviluppatori Bitcoin finanziati in modo indipendente tramite sovvenzioni o sponsorizzazioni da organizzazioni più grandi come Square Crypto , OKCoin , Kraken , BitMEX , ecc.

Coinbase e Gemini si sono impegnati a finanziare sviluppatori anche in futuro, e progetti come Brink recluteranno e formeranno nuovi sviluppatori offrendo anche possibili sovvenzioni a collaboratori esperti.

Un altro nuovo luogo per supportare i contributori open source è la nuova funzione „Sponsor“ di GitHub, annunciata lo scorso anno. Gli individui possono donare direttamente agli sviluppatori, con pagamenti ricorrenti per supportare il loro lavoro su Bitcoin Core o altri progetti. Bitcoindevlist.com è un sito Web che elenca molti singoli sviluppatori e il loro background con collegamenti alle loro pagine „GitHub Sponsor“ o integrazioni di BTCPay Server per il pagamento diretto con bitcoin.

Tutti questi sforzi insieme hanno reso quest’anno un importante passo avanti nel finanziamento dell’importante lavoro dei contributori di Bitcoin Core.